Cap Ferret: Sono sopravvissuto alla marea del secolo!

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sono sopravvissuto a tante maree del secolo ed a tante fini del Mondo che non riesco nemmeno a farne il conto. Ieri, sono andato da un amico al Ferret. Non ci credevamo a questa storia della marea del secolo, ma abbiamo comunque dato una mano per arginare le capanne in riva al mare con dei sacchi di sabbia. Il tempo era caldo per un inizio di primavera. Il cielo era lattiginoso come le ostriche che mangiano i turisti in estate e la città di Arcachon e la duna del Pilat erano invisibili di fronte sull’altra riva. Dopo tutto questo lavoro estenuante di arginazione che è durato circa dieci minuti, ci siamo sistemati con un piatto di ostriche e qualche bottiglia di vino bianco in spiaggia per aspettare la marea che non è mai arrivata…

4 thoughts on “Cap Ferret: Sono sopravvissuto alla marea del secolo!

    • Bentornato caro H.P!

      Fare e disfare è sempre lavorare come diciamo in francese per darci del coraggio. Conoscendo la tua passione per le ostriche, non sono stato troppo crudele: ho evitato di dare il prezzo di una dozzina di ostriche 😉

      Buona domenica,

      Alex

      "Mi piace"

  1. …i turisti in estate…
    Alex, non dovresti essere così impietoso nei confronti di chi non può venire che d’estate! 😉
    E questi poveretti (meschineddi, scriverebbe Camilleri) pur di portarsi via un’ombra di piacere, devono accontentarsi di ostriche lattiginose… 😦

    "Mi piace"

    • Anche gli indigeni hanno i loro problemi, cara Monica! La settimana scorsa, le ostriche che ho comprate erano abbastanza insipide perché era piovuto per tutta la settimana, ieri erano buone… 🙂

      A proposito di essere impietoso, non devi assolutamente mancare il prossimo post dove farei scoprire uno dei miei posti preferiti sul Bacino di Arcachon ! 😉

      Buona sera,

      Alex

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...